consulenza tecnica di parteIl Consulente Tecnico di Parte (CTP) nell’ambito delle separazioni giudiziali o nella valutazione del danno è un esperto che ha il compito di assistere la propria parte (dalla quale è nominato) durante gli incontri valutativi disposti dal Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU). Quest’ultimo è a sua volta una figura nominata dal Giudice, che ha il compito di prendere una decisione finale in merito alla causa in atto.

Al termine della consulenza, può redigere una relazione che ha l’obiettivo di portare all’attenzione del Giudice le istanze della propria parte ove queste non siano state debitamente considerate nel corso della valutazione, oppure per integrare o ulteriormente rafforzare quanto già espresso dal CTU.

Nel caso di consulenze tecniche in ambito di separazione, nelle quali si discute anche dell’affidamento dei figli minori, la conflittualità tra le parti è solitamente molto elevata. Il compito del CTP consiste quindi anche nel sostenere la parte da cui è stato nominato, con l’obiettivo di arrivare alla migliore soluzione possibile anche per il benessere dei minori coinvolti.