consultazione defSi tratta di una fase iniziale del lavoro in cui cerco di inquadrare la problematica attuale e di comprendere il funzionamento mentale della persona che ha richiesto il mio intervento. Per fare ciò sono necessari alcuni colloqui conoscitivi, durante i quali viene ripercorsa anche la storia passata della persona; se lo ritengo utile procedo anche alla somministrazione di alcuni test, con l’obiettivo di ottenere un quadro maggiormente completo della situazione.

Al termine di questa fase c’è un momento di restituzione, durante il quale si affrontano i contenuti che sono emersi. Si tratta di un momento importante, che già di per sé ha una valenza terapeutica perché offre una prima chiave di lettura del disagio che si sta vivendo.

Se lo si ritiene necessario, al fine di raggiungere il maggiore stato di benessere, viene discusso e concordato un piano psicoterapeutico personalizzato.

 Psicoterapia Adolescenti >